Musée d'Orsay: Il Louvre Abu Dhabi

Il Louvre Abu Dhabi

Un progetto straordinario: il museo del Louvre Abu Dhabi

Ubicato sull’isola Saadiyat, il Louvre Abu Dhabi è un museo universale la cui vocazione è riflettere gli scambi culturali attraverso opere d’arte sia antiche che contemporanee.

Progettato dall’architetto francese Jean Nouvel, il museo riproduce una città araba con le sue gallerie permanenti, l’area dedicata alle mostre temporanee, il museo dei bambini, l’auditorium, i ristoranti, la boutique e il centro di ricerca.

I visitatori possono deambulare sotto l’emblematica cupola del museo, a strapiombo sul mare, e ammirare la spettacolare “pioggia di luce”, un effetto che ricorda l’ombra prodotta dalle palme degli Emirati Arabi Uniti nelle oasi che erano un tempo crocevia di tanti viaggiatori.

Un accordo intergovernativo

Il Louvre Abu Dhabi è nato da un accordo intergovernativo siglato nel 2007 tra la Francia e l’emirato di Abu Dhabi. Tale accordo prevede il prestito della denominazione “Louvre” per trent’anni e sei mesi, il prestito di opere d’arte delle collezioni pubbliche francesi per dieci anni e l’organizzazione di mostre temporanee col sostegno della Francia su un periodo di quindici anni.

Istituita per attuare gli impegni assunti dallo Stato francese, l'Agence France Museum coordina le competenze degli enti culturali francesi che hanno aderito al progetto del Louvre Abu Dhabi, tra i quali figura l’Istituto pubblico del Museo d’Orsay e del Museo dell'Orangerie.

Un museo universale

Le gallerie del museo narrano una storia dell’umanità in dodici capitoli. Ogni capitolo è incentrato su una tematica di cui svela gli elementi ricorrenti, dall’arte preistorica all’arte contemporanea. Le opere mettono così in luce temi universali e influenze comuni.

I primi prestiti del Museo d'Orsay al Louvre Abu-Dhabi

Quindici opere sono state finora prestate dal Museo d'Orsay al Louvre Abu Dhabi per una durata massima di un anno; un’opera, La rupe rossa di Cézanne, è stata prestata dal Museo dell'Orangerie.

Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
TwitterInstagramGoogle+YouTubeDailymotion