Sale post-impressioniste
Galleria Françoise Cachin

Galleria Françoise Cachin - Sala Van Gogh© Musée d'Orsay / Sophie Boegly
A partire dal 9 agosto 2011, il museo d'Orsay svela una prima parte dei suoi spazi rinnovati con l'apertura di sale dedicate al post-impressionismo.
Già da qualche mese a questa parte, i visitatori del museo hanno avuto modo di apprezzare i grandi principi che hanno guidato i lavori di miglioria, in particolare la collocazione di cimase dipinte e l'utilizzo di nuove tecniche di illuminazione in grado di rivelare ogni tipo di armonia cromatica delle opere. Questo è anche il criterio seguito per la progettazione delle sale situate nella galleria Françoise Cachin, sull piano 2, e che adesso ospitano i quadri di Gauguin, Van Gogh, Toulouse-Lautrec, dei neo-impressionisti come Seurat e Signac e dei Nabis tra cui Vuillard, Bonnard, Vallotton, Denis… Una riscoperta!

L'allestimento stesso riserva piacevoli sorprese. Da tempo giacente in deposito, Al nuovo circo, Papa Chrysanthème [] la vetrata disegnata da Toulouse-Lautrec e realizzata da Tiffany, è finalmente esposta in un contenitore luminoso costruito appositamente per l'opera. Anche altri due dipinti, di recente acquisizione, vengono esposti per la prima volta al museo. Si tratta di Donne alla toletta di Vallotton e Scena di festa di Boldini. Quest'ultima opera, poiché raffigura i clienti di un locale, con ogni probabilità il Moulin-Rouge, è stata collocata accanto alle opere di Toulouse-Lautrec.

Da ultimo, teniamo a far notare che, la collocazione delle sculture sulla terrazza, è stata elaborata in coerenza con questo allestimento e beneficia, nel caso dei grandi formati, di nuove vetrine. Vi sono esposte opere di Rodin, Camille Claudel, Bourdelle, Maillol e ovviamente Gauguin, che sono in perfetta sintonia con le creazioni dei pittori post-impressionisti.

Da scoprire a partire dal 9 agosto 2011:
piano 2, Galleria Françoise Cachin, sale 67, 68, 69, 70, 71, 72 (Van Gogh, Gauguin, neo-impresionisti, Nabis)
piano 0, sala 10 (Toulouse-Lautrec)

Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare

Facebook
TwitterInstagramGoogle+YouTubeDailymotion