Louis Boitte
Place de la Répubblique

Place de la Répubblique, progetto di ristrutturazione e di decorazione
Louis Boitte (1830-1906)
Place de la Répubblique, progetto di ristrutturazione e di decorazione
1880 circa
Matita ed inchiostro sfumato
Cm 65 x 127
© RMN-Grand Palais (Musée d'Orsay) / Hervé Lewandowski


Place de la République a Parigi, colonna rostrale utilizzata come lampione e schizzo del capitello e della parte superiore della colonna

La Place de la République, projet d'aménagement et de décoration [Place de la Répubblique, progetto di ristrutturazione e di decorazione]


L'11 agosto 1880, il consiglio municipale della città di Parigi bandisce un concorso per la decorazione di place de la République. Quest'ultima, un tempo chiamata Place du château d'Eau, fu ribattezzata con il nome di Place de la République in occasione del primo concorso, aperto nel 1879, per la costruzione di una scultura simboleggiante la Repubblica. Il concorso fu vinto dai fratelli Morice dei quali ancora oggi possiamo ammirare l'opera monumentale. Il secondo concorso viene bandito per decorare il luogo. Il progetto comprende pennoni e colonne rostrali in bronzo, lampioni stradali, parapetti di cinta in pietra.

I concorrenti possono scegliere se trattare i soggetti separatamente o presentare un progetto d'insieme. Louis Boitte sfrutta questa seconda possibilità. In questo disegno, possiamo osservare una veduta abbastanza generale delle ristrutturazioni. Numerosi altri disegni preparatori descrivono ogni progetto in modo indipendente. Boitte viene più volte premiato per i suoi disegni. Tuttavia, l'insieme dei progetti presentati dalla quarantina di artisti che partecipano al concorso, sono considerati insufficienti dai membri della giuria esaminatrice che lamenta una mancanza di armonia. Per questo motivo, nessuno dei candidati si aggiudica l'appalto.




Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter