Justin Ollivier
Teatro del Principe imperiale

Progetto per il teatro del Principe imperiale
Justin Ollivier (in attività intorno al 1860)
Progetto per il teatro del Principe imperiale
Antecedente al 1860
Penna e inchiostro nero, lavis
Cm 39,6 x 57,8
© RMN-Grand Palais (Musée d'Orsay) / Béatrice Hatala

Projet pour le théâtre du Prince impérial [Progetto per il teatro del Principe imperiale]


Animato dal desiderio di migliorare l'aerazione e la sicurezza della capitale, il barone Haussmann, sotto il secondo Impero, dà avvio ai lavori per liberare il boulevard du Temple dai numerosi teatri edificati proprio in quella zona.
La ristrutturazione dei due teatri di place du Châtelet scongiurerà la loro demolizione. Questa precisa scelta è all'origine di numerose proposte spontanee tra le quali rientra questo superbo disegno per il teatro lirico (ai nostri giorni chiamato Teatro della Città) da erigere nel settore orientale della piazza, in sostituzione del Teatro nazionale storico del boulevard du Temple. Haussmann, tuttavia, fermamente intenzionato a rafforzare la razionalizzazione dei meccanismi che a Parigi presiedono l'assegnazione di commesse per le opere pubbliche, decide di affidare la realizzazione di questi nuovi progetti a quegli architetti che già lavorano nell'ambito dei servizi tecnici nella capitale. Così facendo sarà possibile esercitare un maggiore controllo sui costi e sulle scelte estetiche. Per questo motivo, nel 1856 la direzione dei lavori viene affidata a Gabriel Davioud (1824-1881), ispettore generale per i lavori di architettura a Parigi e capo architetto per i parchi e giardini pubblici.

Questo progetto anonimo adotta una volumetria del tutto simile a quella dell'edificio che viene poi realizzato ma differisce da quest'ultimo in modo sorprendente per quanto riguarda la lavorazione dei dettagli che, nel progetto in questione, richiamano l'Antichità mentre nell'edificio di Davioud si rifanno allo stile rinascimentale.




Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter