Akseli Gallen-Kallela
Flamme

Fiamma
Akseli Gallen-Kallela (1865-1931), Suomen Ràsityôn Ystàvàt (Gli amici dell'artigianato finlandese)
Fiamma
1906 circa
Tessitura di lana
Cm 340 x 190
© RMN-Grand Palais (Musée d'Orsay) / Hervé Lewandowski


Fiamma (dettaglio)

Flamme [Fiamma]


A Parigi, durante L'Esposizione universale del 1900, il padiglione dedicato alla Finlandia riceve le lodi da parte di tutti gli osservatori presenti all'evento. L'aspetto che suscita più interesse e ammirazione è, senza tema di smentita, la facilità con la quale lo spirito nazionale si integra nella ricerca di forme contemporanee, più propense a dare una risposta ai nuovi bisogni dell'uomo"moderno" agli albori del XX secolo che a proporre, ad ogni costo, le novità.

All'interno dell'edificio, l'architetto Eliel Saarinen (1873-1950) ha ceduto il passo ad un altro direttore dei lavori: Akseli Gallen-Kallela. Quest'ultimo, nonostante sia un pittore, ha progettato un certo numero di oggetti d'arte decorativa - boiserie, mobilia, tappezzerie, tappeti, stoffe, camini – presenti all'interno del padiglione.
I prodotti tessili sono realizzati dai laboratori dei Suomen Käsityön Ystävät (Gli amici dell'artigianato finlandese), creati a Helsinki nel 1879 per perpetuare le tradizioni nazionali e le capacità rurali. Questa peculiarità spinge la giuria dell'Esposizione a conferire alla manifattura una medaglia d'oro. L'attenzione dei giurati è catturata "soprattutto" [...] da una tappezzeria la cui originalissima composizione è da attribuire all'artista Gallen". L'opera che, ai nostri giorni, si è imposta come un'icona del design Scandinavo, è proprio questa conosciuta con il nome di Fiamma.

L'esemplare custodito presso il museo d'Orsay corrisponde ad una versione più tardiva, risalente al 1905-1906. Le fiamme sono identiche a quelle della versione del 1900, ornate da un motivo geometrico di ispirazione folcloristica. Il disegno raffigurante alcune felci e che attraversava l'articolo da una parte all'altra, è invece scomparso lasciando il posto a strisce verdi sulle quali risaltano le fiamme rosse. In questo modo, la parte superiore dell'opera presenta uno sfondo uniforme di color crema nocciola chiaro che ha dato origine ad un effetto asimmetrico molto intenso e ad una sensazione di grande semplicità .




Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter