Gustave Serrurier-Bovy
Mobile della camera da letto

Mobile della camera da letto: armadio a due elementi
Gustave Serrurier-Bovy (1858-1910)
Mobile della camera da letto: armadio a due elementi
1899
Mogano lucidato, ottone, pannelli originali di seta ricamati e dipinti con sagoma forata, ricami applicati
Cm 222 x 90 x 55
© RMN-Grand Palais (Musée d'Orsay) / Daniel Arnaudet ; Christian Jean

Mobilier de chambre à coucher : armoire en deux éléments [Mobile della camera da letto: armadio a due elementi]


Questo armadio-guardaroba, che fa parte dell'arredamento di una camera da letto i cui diversi elementi (letto, toeletta, coiffeuse, psiche, paravento) sono tutti conservati al Museo d'Orsay, è composto da due distinti corpi verticali. L'armadio si impone per mezzo di una costruzione rigorosa, solida, semplice, per la qualità dell'assemblaggio che mette bene in risalto le superfici di mogano lucidato.
La decorazione, sobria e quasi grafica, dà luogo, nella parte superiore, ad una grande curva concava che percorre i due elementi, mentre i due montanti verticali, leggermente incurvati e allargati nella loro estremità inferiore, condividono ogni elemento in modo asimmetrico. Questa composizione, molto cara a Serrurier-Bovy visto che la ritroviamo nella costruzione di tavoli e sedie, non può non evocare il torii dei santuari scintoisti.
Le decorazioni in ottone che mettono in risalto le cerniere dell'armadio, dalla linea al contempo armoniosa e contenuta, accentuano ancora un po' di più il carattere giapponesizzante di questo mobile.




Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter