Hector Guimard
Pannello centrale di balconata

Pannello centrale di balconata
Hector Guimard (1867-1942)
Pannello centrale di balconata
1905-1907
Ghisa
Cm 81 x 173
© RMN-Grand Palais (Musée d'Orsay) / René-Gabriel Ojéda

Panneau central de grand balcon [Pannello centrale di balconata]


Questo elemento di balcone di ghisa è stato disegnato da Hector Guimard per un complesso di immobili ad uso affitto, situati nei pressi di rue de La Fontaine nel 16º arrondissement di Parigi.

Tra il 1903 ed il 1907, l'architetto-decoratore inizia a collaborare con "Le Fonderie di Saint-Dizier, Leclerc e Cie" ubicate in Alta Marna e attive nella produzione di ghise ornamentali. L'obiettivo era quello di mettere a punto un repertorio di nuove forme da applicare alla ghisa di ferro e di coniugare l'arte industriale con la creazione artistica. Questa iniziativa si rivelò un fallimento dal punto di vista economico ma contribuì a perfezionare quello che era stato già ribattezzato lo "Stile Guimard" attento perfino ai particolari degli ornamenti della facciata. "Quando scorgo una casa, quando disegno un mobile, penso allo spettacolo che ci regala l'universo" afferma Guimard. Infatti, anche i balconi utilizzano nei loro ornamenti il vocabolario naturalista tipico dell'Art Nouveau, ispirato alle piante.

La lavorazione è, in questo caso, astratta e basata sui simboli: linee ondeggianti, ritmate da un movimento sinuoso ricordano la pianta rampicante che fiorisce dando vita ad un bouquet collocato al centro di tale pannello.
L'opera raffigura il ciclo della natura e più in generale quello della vita in un processo che si rivela estremamente vitale poiché ogni nervatura disegna forme ampie e che danno origine a nuove foglie.




Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter