Camille Naudot
Palle di neve

Coppa Boules de neige [Palle di neve]
Camille Naudot (1862-1938)
Coppa Boules de neige [Palle di neve]
1903
Porcellana tenera , smalti trasparenti a giorno e su pasta, lumeggiature dorate in rilievo
Cm 85 x 10,8
© RMN-Grand Palais (musée d'Orsay) / Konstantinos Ignatiadis

Boules de neige [Palle di neve]


Figlio di un commerciante di porcellane, Camille Naudot segue i corsi della Scuola di Sèvres e subentra al padre verso il 1889. Per proseguire le ricerche sulla pasta tenera, fonda un'azienda nel comune di Le Raincy nel 1893 ed apre un negozio a Parigi al civico 10 di rue Auber. Avendo messo a punto una nuova pasta tenera di fine porcellana, inizia a riprodurre le porcellane tenere del XVIII secolo e trova una clientela felice di poter di nuovo abbinare i pezzi di un servizio. Si specializza nella decorazione denominata "grani di riso", ispirata alla porcellana cinese, di cui questo pezzo, realizzato nel 1903, è un magnifico esempio. I trafori tracciati sulla pasta sono riempiti con smalti trasparenti, la decorazione è fissata per mezzo di smalti su pasta e lumeggiature dorate in rilievo.Camille Naudot ricevette una medaglia d'oro all'Esposizione universale di Parigi del 1900 ed il Premio Speciale alla mostra di San Pietroburgo del 1901 e a quella di Londra del 1908.




Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter