Armand Rassenfosse
Il Nemico

Il Nemico, illustrazione per il poema di Charles Baudelaire
Armand Rassenfosse (1862-1934)
Il Nemico, illustrazione per il poema di Charles Baudelaire
1899 circa
Inchiostro di china, matita, pastello e lumeggiature a acquerello su carta vergata
Cm 11,5 x 17
© RMN-Grand Palais (Musée d'Orsay) / Michèle Bellot

L'Ennemi [Il Nemico], illustration pour le poème de Charles Baudelaire


Questo disegno è un'opera preparatoria per un'incisione destinata ad essere pubblicata in un'edizione del 1899 dei Fiori del male di Baudelaire (1821-1867). In un primo momento l'editore si era rivolto a Edvard Munch, in seguito, però, cambiò idea e decise di affidare l'illustrazione della raccolta a Rassenfosse che, come molti artisti simbolisti belgi, era rimasto molto colpito dall'opera dello scrittore francese. Per il poema X di "Spleen et Idéal", Rassenfosse concepisce questa scena d'ispirazione tormentata e morbosa, caratteristica della sua produzione dell'epoca.

Il poema è una meditazione sul tempo, la morte, l'impotenza creatrice legata alla vecchiaia, tutte tematiche, queste, specificatamente baudelairiane. Il poema, però, presenta una particolarità rara negli scritti del poeta, il paradigma del giardino dell'Eden, impoveritosi al punto tale da non poter più nutrire i fiori di una poesia nuova. Rassenfosse sceglie di trascurare questa metafora per concentrarsi soltanto sull'ultima terzina:
- O dolore ! Dolore ! Il Tempo divora la vita,
E l'oscuro Nemico che ci corrode ilo cuore,
Col sangue che perdiamo, cresce e si fortifica!

Questo disegno, violento e macabro, rappresenta "l'oscuro Nemico" con le fattezze di uno scheletro che trascina la sua vittima verso una notte senza fine. Quest'estetica morbosa non può non ricordare le opere di un altro simbolista belga, Félicien Rops (1833-1898). Ad ogni modo, la visione di Rassenfosse, allegoria di una condizione umana all'insegna della disperazione più che una vera e propria illustrazione del poema di Baudelaire, conserva e sprigiona una forza singolare.




Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter