Jean Auguste Dominique Ingres
La Sorgente

La Sorgente
Jean Auguste Dominique Ingres (1780-1867)
La Sorgente
1820-1856
Olio su tela
Cm 163 x 80
© RMN-Grand Palais (Musée d'Orsay) / Thierry Le Mage

La Source [La Sorgente]


Iniziata verso il 1820 la tela viene portata a termine soltanto nel 1856. Ingres è all'epoca coadiuvato da due suoi allievi, prassi frequente per i grandi formati. L'influsso dei mezzi di espressione tipico della scultura sulla lavorazione della ninfa è sorprendente. In un formato verticale, il nudo in piedi sembra inserito in una nicchia. Unita alla posizione della modella, questa costruzione conferisce a La Sorgente l'immobilità del marmo. Questo paragone non desta stupore se si pensa all'importanza che la statuaria antica ha per la corrente neoclassica, di cui Ingres è il capofila.

I critici d'arte dell'epoca si interrogarono anche circa l'ambizione del pittore di costruire una figura di una bellezza ideale e sulla sua parte di realismo. Sui contorni del corpo, la pennellata diventa meno brillante, più vellutata come per suggerire la grana della pelle e dare l'illusione della carne. Ingres pur restando fedele all'insegnamento classico di David per l'importanza accordata alla linea e al disegno, oltrepassa questo ambito e il suo stile innovatore apre la strada ad artisti del calibro di Degas o Picasso. Il corpo disteso fornisce il pretesto alla serie di linee serpentiformi, la lavorazione del modellato è oggetto di una straordinaria semplificazione dei mezzi e l'assenza di profondità accentua la presenza della figura.

A casa del suo primo proprietario, il conte Duchâtel, il quadro era "circondato da grandi piante e fiori acquatici, affinché la ninfa della sorgente abbia ancora di più l'aspetto di una persona reale". Théophile Gautier così descrive questa sintesi tra reale ed ideale: "Mai corpo più morbido, più fresco, più pervaso di vitalità, più impregnato di luce si offriva allo sguardo nella sua pudica nudità. L'ideale questa volta ha soppiantato la finzione".


Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter