Frantisek Kupka
Le ciminiere

Le ciminiere
Frantisek Kupka (1871-1957)
Le ciminiere
1906
Olio su tela
Cm 47 x 55,5
© ADAGP - RMN-Grand Palais (Musée d'Orsay) / Herve Lewandowski

Les cheminées [Le ciminiere]


Lo studio del firmamento, vero e proprio genere a parte nella pittura di paesaggio, ha ispirato numerosi pittori. Kupka, benché dedichi al cielo la parte fondamentale della sua composizione, scandisce la stessa con il tema della fabbrica. Ricorrendo ad un'inquadratura molto audace, inserisce nello stesso campo visivo il cielo e le ciminiere fumanti.
Il trattamento pittorico gioca sui contrasti. Alle tonalità di colore rosso acceso rispondono quelle argentate delle nubi. La massa del cielo, quasi astratta, contrasta con la verticalità delle costruzioni, più improntate alla realtà.
Kupka utilizza le ciminiere come una sorta di "tracciati regolatori" che strutturano l'assetto della sua composizione. Sorta di preludio alle sue angosce future, questo ripetersi di strisce destre strette e parallele preannuncia la stilizzazione rigorosa che caratterizza, in seguito, la sua arte. Difatti, i "piani verticali" colorati sono all'origine delle tele astratte dipinte dall'artista sin dal 1910 ed esposte al Salon d'Automne del 1912.


Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter