Pierre-Félix Fix-Masseau
Segreto

Segreto
Fix-Masseau (1869-1937)
Segreto
1894
Statuetta di mogano, cofanetto d'avorio
Cm 76 x 17,5 x 18
© RMN-Grand Palais (Musée d'Orsay) / Jean Schormans


Il Segreto
Il Segreto
Il Segreto
Il Segreto
Il Segreto

Secret [Segreto]


Fix-Masseau, direttore della Scuola delle Arti decorative di Limoges fino al 1935 è, alla fine del XIX secolo, uno dei principali esponenti dell'arte decorativa moderna. Egli crea oggetti nei quali le immagini fantasiose ed oniriche si mescolano con l'evocazione della natura. Alcuni elementi come le chiome o, come in questo caso, il drappeggio, assumono un'importanza singolare.

Fix-Masseau introduce nelle sue opere i materiali più disparati, il che rafforza l'aspetto decorativo: lo scultore esplora le proprietà espressive dell'avorio, della ceramica, ricerca patine speciali per il bronzo. Realizza così calamai, candelieri, vasi…
La sua grande passione per la figura femminile associata a motivi floreali, il suo interesse per l'insolito e per gli oggetti domestici ne fanno uno dei rappresentanti di spicco dell'art nouveau ma anche del simbolismo.
Il Segreto illustra in modo esemplare quanto finora detto: un enorme velo rivela più di quanto effettivamente riesca a coprire la nudità di una figura femminile, sacerdotessa o maga, il viso semi nascosto sotto l'effetto sorprendente del drappeggio.

L'attenzione viene attirata in primo luogo dal cofanetto d'avorio inoltre, la preziosità del materiale si abbina con la meravigliosa levigatezza conferita alla lavorazione del legno. È proprio con figure simili a questa che l'artista attira su di sé l'attenzione, come quella del fonditore Siot-Decauville che realizza una versione in bronzo di quest'opera.




Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter