Storia delle collezioni

Un museo nazionale pluridisciplinare

Il museo d'Orsay è un museo nazionale aperto al pubblico il 9 dicembre 1986 per mostrare, in tutta la sua diversità, la creazione artistica del mondo occidentale dal 1848 al 1914. Esso è stato allestito con collezioni nazionali provenienti prevalentemente da tre istituti:

  • il museo del Louvre per le opere di artisti nati a partire dal 1820 o che si imposero nel mondo dell'arte durante la Seconda Repubblica;
  • il museo del Jeu de Paume dedicato dal 1947 all'impressionismo;
  • ed infine il museo nazionale d'Arte moderna che, quando si è installato nel 1976 presso il Centro Georges Pompidou, ha conservato soltanto le opere di artisti nati dopo il 1870. 

Tuttavia, ogni disciplina artistica rappresentata nelle collezioni del museo d'Orsay, ha anche una sua storia particolare che, questa rubrica, vi invita a scoprire.

Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter