Visite libere e facoltà di parola

La prenotazione è obbligatoria per ogni visita in gruppo, con o senza guida-conferenziera.

Si possono prenotare due tipi di visita:

  • visite libere, effettuate da gruppi accompagnati da un responsabile (per esempio una guida-interprete o guida abilitata, un insegnante con i suoi studenti ecc.) o senza guida,
  • visite guidate, effettuate da gruppi accompagnati da una guida interna del museo.


I gruppi sono ammessi, solo su prenotazione, dal martedì al sabato, dalle 9:30 alle 16, fino alle 20 il giovedì.

Se state organizzando una visita scolastica, seguite questo link

Per la grande quantità di richieste di prenotazione pervenute, La informiamo che i tempi massimi di trattamento della Sua richiesta sono attualmente di circa 2 settimane.

Collezioni permanenti

Gruppi di massimo 25 persone.

Grande spazio per mostre temporanee

Gruppi di massimo 25 persone.

Altri spazi espositivi

Si prega di consultarci.

1 fascia oraria di visita
(un'ora o un'ora e mezza)

La facoltà di parola è concessa ad una sola persona.
All'interno delle sale museali, il gruppo deve restare unito e seguire la persona con facoltà di parola.

2 fasce orarie di visita

La facoltà di parola è concessa ad una persona per fascia oraria di visita. All'interno delle sale museali non è consentito riunire due gruppi guidati da un'unica persona con facoltà di parola.

1 prenotazione

3 fasce orarie di visita al massimo.

Concessione della facoltà di parola

Le persone di seguito elencate hanno facoltà di parola, previa esibizione obbligatoria dell'apposito documento giustificativo da esibire al personale addetto alle informazioni:

1. I conservatori dei musei nazionali, classificati o controllati, i conservatori dei musei in possesso di una tessera professionale rilasciata o riconosciuta dal Ministero della cultura

2. I soggetti abilitati a condurre una visita commentata dei musei e dei monumenti storici (come previsto dal decreto 2005-791 del 12 luglio 2005), titolari di una delle tessere sotto menzionate:

  • tessera di conferenziere nazionale
  • tessera di guida-interprete nazionale
  • tessera di guida-interprete regionale (Ile de France)
  • tessera di guida-conferenziera delle città e dei paesi d'arte e di storia.
  • autorizzazione prefettizia o ministeriale, in corso di validità, nel caso di conferenzieri stranieri


3. Gli animatori autorizzati dal Centre des Monuments nationaux (Centro dei Monumenti nazionali)

4. Gli insegnanti che accompagnano i loro studenti e gli animatori dei centri ricreativi

5. I membri del personale del museo autorizzati dal Presidente dell'Istituto

6. I soggetti individualmente autorizzati dal Direttore dei Musei di Francia o dal Presidente dell'Istituto


Chiunque desideri avvalersi, nel corso di una visita libera, della facoltà di parola e non rientri in nessuna delle categorie sopra elencate, deve presentare al Responsabile del Servizio culturale un'apposita richiesta motivandone le ragioni.

La facoltà di parola nell'ambito di un gruppo si esaurisce al termine della fascia oraria di visita.

Audiofoni

Nell'ambito delle visite compiute da gruppi di adulti, il museo fornirà ad ogni visitatore un audiofono previa consegna, da parte del responsabile del gruppo, di un documento di identità. Per ragioni di sicurezza, nessun tipo di equipaggiamento esterno, sarà ammesso all'interno delle sale museali.

Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter