He Who Gets Slapped [L’uomo che prende gli schiaffi]

Victor Sjöström
1924. Muto. Stati Uniti
79 minuti

Tradito dalla donna che ama e da un amico che gli ruba le sue ricerche, uno scienziato abbandona tutto e si rifugia in un circo, dove lavora come clown e s’innamora di una giovane acrobata.

Il secondo film americano di Sjöström è caratterizzato dall’incontro con Lon Chaney che, in questa pellicola, interpreta uno dei suoi maggiori ruoli. Com’era accaduto già in molte altre occasioni, l’attore recita la parte di un uomo umiliato che accetterà il proprio declino fino alla follia. Anche in questo caso, Sjöström ricorre alle sovrimpressioni che, in questa pellicola, raffigurano le visioni del protagonista.




Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter