Une passione francese. La collezione Marlene e Spencer Hays

tableau
Edouard VuillardFanciulle a passeggio© Photographie John Schweikert
Una coppia americana di collezionisti d'arte, appassionati di cultura francese, ha messo in piedi nel corso dei decenni una straordinaria collezione di opere del XIX secolo e dei primi del Novecento.
Il legame di amicizia instauratosi tra i proprietari di questi capolavori e il presidente dei musei d'Orsay e dell'Orangerie ha reso possibile la presentazione di questa collezione tra i cui pezzi figura il settimo dei nove pannelli, cinque dei quali sono custoditi proprio a Orsay, del ciclo I giardini pubblici di Edouard Vuillard. La collezione Spencer e Marlene Hays comprende anche opere di Bonnard, Ranson, Roussel e molti straordinari dipinti di Vuillard, pannelli decorativi di Maurice Denis e due capolavori simbolisti di Redon. Gli anni sessanta del XIX secolo e il periodo impressionista sono degnamente rappresentati da opere di Fantin-Latour, Tissot, Caillebotte, Berthe Morisot, Eva Gonzalès. Da un punto di vista cronologico questa collezione, che copre un ampio spettro creativo, termina con Derain, Matisse e Modigliani. È la prima volta che gran parte di queste opere fanno ritorno in Francia, paese in cui sono state create. La presentazione di questa collezione al museo d'Orsay permetterà di scoprire non solo alcune delle opere maggiori di artisti universalmente conosciuti ma anche quei capolavori meno noti , testimoni del gusto indubbio e senza pregiudizi dei loro proprietari.

Comitato scientifico

Guy Cogeval, presidente dei musei d'Orsay e dell'Orangerie, Isabelle Cahn, conservatrice capo al museo d'Orsay

16 aprile - 18 agosto 2013
Museo d'Orsay
Exposition temporaire niveau 5

Accesso con il biglietto museo



Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter