Maschile / Maschile. Il nudo maschile nell’arte dal 1800 ai nostri giorni.

Pierre e Gilles Mercurio© Pierre et Gilles. Courtesy Galerie Jérôme de Noirmont, Paris
Mentre il nudo femminile viene esposto in modo tanto regolare quanto naturale, il corpo maschile non gode dei medesimi favori. Il fatto che nessuna mostra si sia prefissata di rimettere in prospettiva la rappresentazione dell’uomo nudo per un lungo periodo della storia prima del Leopold Museum di Vienna nell’autunno del 2012 è più che significativo. Eppure, il nudo maschile è stato per molto tempo il fondamento della formazione accademica dal Seicento all’Ottocento, e costituisce una linea di forza della creazione in Occidente.

Affidandosi alla ricchezza del proprio fondo, e delle collezioni pubbliche francesi, con la mostra Masculin / Masculin il museo d’Orsay ambisce quindi ad approfondire, in una logica che è al tempo stesso interpretativa, ludica, sociologica e filosofica tutte le dimensioni e i significati della nudità maschile nell’arte.
Poiché l’Ottocento attinge al classicismo del Settecento e la sua eco risuona fino ai nostri giorni, questa mostra amplia l’orizzonte tradizionale del museo d’Orsay per abbracciare oltre due secoli di creazione, in tutte le tecniche – pittura, scultura, arte grafica e naturalmente fotografia – che avranno stessa importanza nel percorso espositivo.

Il museo informa i signori turisti che alcune opere esposte in mostra possono urtare la sensibilità dei visitatori (in particolare quella dei più giovani).


Coordinatori

Guy Cogeval, presidente dell'istituto pubblico del museo d'Orsay e del museo dell'Orangerie
Ophélie Ferlier, conservatrice al museo d'Orsay
Xavier Rey, conservatore al museo d'Orsay
Dr. Ulrich Pohlmann, direttore della collezione fotografica, Stadtmuseum, Monaco di Baviera
Tobias G. Natter, direttore, museo Leopold di Vienna

Mostra organizzata dal museo d'Orsay, Parigi e il museo Leopold di Vienna

Questa mostra beneficia del generoso sostegno del gruppo Harley-Davidson, di Francesco Smalto, di Devred 1902, di Slendertone e del sostegno di Tollens per il contributo in pittura.

24 settembre 2013 - 12 gennaio 2014
Museo d'Orsay
Exposition temporaire

Accesso con il biglietto museo, nel limite dei posti disponibili. Per la mostra si consiglia di prenotare una fascia oraria.



Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter