Toulouse-Lautrec

ARCHIVIO
2007

Henri de Toulouse-LautrecDonna con boa nero© RMN-Grand Palais (Musée d'Orsay) / DR
Questa mostra evidenzia l’originalità e l'eterogeneità del lavoro di Toulouse-Lautrec. Eliminando la distinzione tra arte minore e arte maggiore, il pittore ha profondamente innovato la produzione dell'ultimo decennio del XIX secolo. La sua "arte del molteplice", soprattutto quella destinata alla strada con i manifesti, mantiene indubbi e profondi legami con l'arte nipponica.



Commissari

Anne Roquebert, conservatrice presso il museo d'Orsay, Akiyo Tomita, conservatore capo presso il museo Suntory, Osaka.

Mostra organizzata dal museo d'Orsay e dal quotidiano giapponese Mainichi-Shinbun-Sha e presentata a
Osaka, Suntory Museum, dal 10 settembre al 4 novembre 2007,
Nagoya, Aichi Prefectural Museum of Art, dal 13 novembre 2007 al 14 gennaio 2008,
Tokyo, Suntory Museum, dal 26 gennaio al 23 marzo 2008

10 settembre 2007 - 23 marzo 2008

Osaka, Nagoya, Tokyo


Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter