Musée d'Orsay: «Degas in tutte le forme»: balletti filmati

«Degas in tutte le forme»: balletti filmati

Isaiah West TaberLoïe Fuller dansant avec son voile© Musée d'Orsay. Dist. RMN-Grand Palais / Alexis Brandt
Tre balletti filmati richiamano l’universo della danza e la figura della ballerina, tema prediletto del pittore.

La piccola danzatrice di Degas

In presenza di Martine Kahane, Patrice Bart e Clairemarie Osta

Coreografia: Patrice Bart
Musica: Denis Levaillant
Da un’idea originale di Patrice Bart e Martine Kahane
Con Clairemarie Osta, Dorothée Gilbert, Mathieu Ganio, José Martinez, Benjamin Pech, Elisabeth Maurin, Stéphanie Romberg, Emmanuel Thibault
Balletto e orchestra dell'Opéra national de Paris

Direzione: Koen Kessels
Regia: Vincent Bataillon
Produzione: Opéra de Paris, Arthaus
Balletto in due parti, 2010

A partire da una semplice indagine condotta da Martine Kahane sulla Piccola danzatrice di quattordici anni, il balletto di Patrice Bart dà corpo all’immaginario della danza classica rappresentato nell’opera di Degas.

La petite danseuse© Opéra national de Paris, Julien Benhamou

 
dom 10 dicembre 2017 - 17h00
Museo d'Orsay
Auditorium niveau -2

Durata 1h52

Tariffe

Intero: 12 €
Ridotto: 8 €
Tariffa giovani e solidarietà: 8 €
- 18 anni: 4,50 €

La Sylphide

In presenza di Aurélie Dupont, prima ballerina e direttrice della danza dell'Opéra national de Paris e di Pierre Lacotte

Coreografia: Pierre Lacotte, dall’originale di Filippo Taglioni
Musica: Jean-Madeleine Schneitzhoeffer
Con Aurélie Dupont, Mathieu Ganio, Mélanie Hurel
Balletto e orchestra dell'Opéra national de Paris

Direzione: Ermanno Florio
Regia: François Roussillon
Produzione: Opéra national de Paris, FRA Production, NHK, in associazione con France 2
Balletto in due atti, 2004

La Sylphide, uno dei balletti preferiti di Degas, ricostruito da Pierre Lacotte nel 1972, è il primo balletto dell’età romantica. Danzatrici dall’aspetto immateriale che volteggiano in vaporosi tutù raccontano gli amori impossibili di un essere umano e di una creatura soprannaturale.

La Sylphide© ICARE

 
sab 16 dicembre 2017 - 19h00
Museo d'Orsay
Auditorium niveau -2

Durata 2h07

Tariffe

Intero: 12 €
Ridotto: 8 €
Tariffa giovani e solidarietà: 8 €
- 18 anni: 4,50 €

Jewels

Coreografia: George Balanchine,
Musica: Fauré, Stravinsky, Tchaikovsky
Con Kader Belarbi, Laëtitia Pujol, Clairemarie Osta, Aurélie Dupont, Marie-Agnès Gillot, Agnès Letestu, Jean-Guillaume Bart
Balletto e orchestra dell'Opéra national de Paris

Direzione: Paul Connelly
Regia: Pierre Cavassilas
Produzione: Opéra de Paris, Telmondis
Balletto in tre parti, 2005

Questo balletto è strutturato secondo gli stili coreografici di tre Paesi cari a Balanchine: “Smeraldi” per la Francia e le sue danzatrici alla Degas; “Rubini” per l’America e la sua commedia musicale, “Diamanti” per la Russia e lo splendore del suo balletto.
Le scenografie e i costumi sono realizzati dallo stilista Christian Lacroix.

Jewels/Joyaux© DR

 
sab 20 gennaio 2018 - 17h00
Museo d'Orsay
Auditorium niveau -2

Durata 1h35

Tariffe

Intero: 12 €
Ridotto: 8 €
Tariffa giovani e solidarietà: 8 €
- 18 anni: 4,50 €


Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare

Facebook
TwitterInstagramGoogle+YouTubeDailymotion