Date il vostro impegno! Aderite al Circolo delle Donne Mecenati!

5 buone ragioni per sostenere il Circolo

  • Contribuire alla valorizzazione delle donne sensibilizzando gli attori economici su temi fondamentali quali la parità, l'uguaglianza sul lavoro o l'istruzione

  • Testimoniare il vostro impegno a favore della cultura e diventare Ambasciatrici sostenendo progetti dedicati alle donne

  • Partecipare allo sviluppo di un'iniziativa unica in Europa in partenariato con importanti circuiti: il Circolo InterElles, COM-ENT, Femmes Business Angels, le Femmes Chefs d’Entreprises, Financi’Elles, Les Premières, il Professional Women's Network e il Women’s Forum

  • Vivere dei momenti d'incontro e di scambio unici, regolari e molto privilegiati: colazioni, networking, concerti, visite private, retroscena del museo, mostre all'esterno, conferenze…

  • Detrarre il 66% dell'importo della vostra donazione dall'imposta sui privati e il 60% dell'importo della vostra offerta dall'imposta sulle società.

Verso l'alto

Contattateci!
+33 (0)1 40 49 48 23
femmesmecenes@musee-orsay.fr
Aderire

Scoprite il Circolo delle Donne Mecenati

Eva GonzalèsUn palco al Théâtre des Italiens© Musée d'Orsay, dist. RMN-Grand Palais / Patrice Schmidt
I musei d’Orsay e dell’Orangerie hanno fondato il Circolo delle Donne Mecenati ad ottobre 2013. Questa iniziativa unica nel suo genere è il frutto della mobilitazione di oltre 120 donne e del sostegno di 8 importanti circuiti (vedi sotto).

Testimoniando una volontà comune di onorare le donne, il Circolo si pone l'obbiettivo di finanziare, grazie al generoso contributo di privati e aziende, progetti tratti dalla programmazione dei musei d'Orsay e dell'Orangerie dedicati espressamente alle donne. Altro scopo di questa iniziativa è di sensibilizzare gli attori economici su una serie di tematiche relative al ruolo delle donne nella società (parità, uguaglianza sul lavoro, istruzione...) e di creare, nel lungo periodo, una vera e propria piattaforma di scambio e riflessione.

Verso l'alto

Scoprite la stagione 2015

Scoprite i progetti sostenuti dal Circolo delle Donne Mecenati dalla sua creazione ad oggi.

Restauro: Le donne galliche di Auguste Glaize

Musée d'Orsay / primavera 2016

Restauro di questa straordinaria testimonianza della grande pittura storica a soggetto nazionale che illustra l’assedio di Gergovia, famoso episodio della guerra contro i Galli, conclusasi con la vittoria di Giulio Cesare. Glaize trasforma una disfatta in un atto di prodezza da parte delle donne elevando le antenate del popolo francese al rango di eroine. La loro resistenza di fronte all’invasore fa di esse dei modelli di coraggio.

fotografia

Mostra: Chi ha paura delle fotografe?

Museo dell'Orangerie / ottobre 2015

Basandosi su recenti ricerche così come sulle tante storie della fotografia che, da una quarantina d'anni a questa parte, hanno rivalutato lo straordinario apporto delle donne nello sviluppo del medium – in Europa come negli Stati Uniti, dall'invenzione ufficiale della fotografia nel 1839 fino al 1945 – questa mostra sarà, insieme alla pubblicazione ad essa legata, la prima ad affrontare un argomento del genere.

Concerti: Donne d'eccezione

Museo d'Orsay / marzo 2015

Questo ciclo di concerti rende omaggio a grandi cantanti liriche di fine Ottocento e inizio Novecento. Nonostante i loro nomi siano stati dimenticati, è a queste donne che si deve l'attuale prestigio della melodia o del lied nonché il successo dei teatri lirici dell'epoca..

Mostra: Frida Kahlo / Diego Rivera. L'arte in fusione

Museo dell'Orangerie / ottobre 2013

Per il suo lancio, il Circolo ha sostenuto questa mostra emblematica che ha attratto quasi 300.000 visitatori. Figura chiave dell’arte novecentesca, Frida Kahlo incarna un’icona moderna e atemporale, simbolo della donna libera e politicamente impegnata.

Verso l'alto

I membri del Circolo delle Donne Mecenati

Il Circolo ringrazia le Donne Mecenati per il loro impegno:
(Membri che hanno dato il loro consenso a essere citati - in ordine alfabetico)

Catherine Abonnenc
Sophie Balsarin
Vincent Baumont
Marie-Hélène Bensadoun
Cécile Bernheim
Véronique Bertaux
Isabelle Blin
Carine Boisselet
Rosie Bordet-Adone
Charlotte Bosc
Florence Boursier
Bénédicte Brouard
Deborah Brown Pivain
Hélène Cataix
Felicitas Cavagné
Isabelle Coornaert
Chantal Corbet
Régine Danielou
Marie Danis
Amélie de Bryas
Christine de Courson
Catherine Delaunay

Patricia Donnelly
Catherine Dufayet
Sandrine Durgeau
Agnès Fourcade
Sandrine Franchini-Guichard
Fatiha Gas
Johannah Gay
Marie Géléoc
Pierre Jean Géléoc
Maryse Gontier
Catherine Ladousse
Sophie Lambert
Helle Frank Liautaud
Fabienne Lichentin Chelly
Sabine Lochmann
Béatrice Louis
Dominique Maire
Maud Merou
Valérie Mouchabac-Hutman
Pascale Moulin

Florianne Moussigné
Marie-Christine Oghly
Alexandra Pasquer
Agnès Peignen
Françoise Pelissier
Corinne Perot-Reboul
Françoise Prot
Anne Pruvot
Sabine Quéré
Florence Richardson
Nathalie Sauvanet
Carolina Schmollgruber
Domitille Tabary
Marie-Christine Thebault-Lacoume
Marianne Tordeux
Martine Van Went
Monique Veillerobe
Magali Vidal-Engaurran
Isabelle Wormser
Najlaa Yassine

Verso l'alto

I partner del Circolo delle Donne Mecenati

Circuiti partner

Il Circolo delle Donne Mecenati è il risultato del sostegno di 8 influenti circuiti: Cercle InterElles, COM-ENT, Femmes Business Angels, Femmes Chefs d'Entreprises, Financi'Elles, les Premières, Professional Women's Network e il Women's Forum.

Mecenati e partner

I nostri più sentiti ringraziamenti alle aziende mecenati del Circolo: Giorgio Armani e Opleo Avocats (2017), Wilhelm & Associés (2016), Neuflize Vie (2015), Empreinte (2014), DPConsulting (2013) e Mondotv (2013).

Ringraziamo inoltre tutti i partner che ci hanno accompagnato durante gli eventi del Circolo: Aesop, Marie Claire e Marlette.

Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare

Facebook
TwitterInstagramGoogle+YouTubeDailymotion