Date il vostro impegno! Aderite al Circolo delle Donne Mecenati!

5 buone ragioni per sostenere il Circolo

  • Contribuire alla valorizzazione delle donne sensibilizzando gli attori economici su temi fondamentali quali la parità, l'uguaglianza sul lavoro o l'istruzione

  • Testimoniare il vostro impegno a favore della cultura e diventare Ambasciatrici sostenendo progetti dedicati alle donne

  • Partecipare allo sviluppo di un'iniziativa unica in Europa in partenariato con importanti circuiti: il Circolo InterElles, le Femmes Chefs d'Entreprises, la Fédération Pionnières, Communication & Entreprise

  • Vivere dei momenti d'incontro e di scambio unici, regolari e molto speciali

  • Detrarre il 66% dell'importo della vostra donazione dall'imposta sui privati e il 60% dell'importo della vostra offerta dall'imposta sulle società.

Verso l'alto

Scoprite il Circolo delle Donne Mecenati

Eva GonzalèsUn palco al Théâtre des Italiens© Musée d'Orsay, dist. RMN-Grand Palais / Patrice Schmidt
Fondato dai musei d'Orsay e dell'Orangerie nell'ottobre 2013, il Circolo delle Donne Mecenati è un'iniziativa unica nel suo genere, frutto della mobilizzazione e del sostegno del Circolo InterElles, delle Femmes Chefs d'Entreprises, della Fédération Pionnières e di Communication & Entreprise.

Testimoniando una volontà comune di onorare le donne, il Circolo si pone l'obbiettivo di finanziare, grazie al generoso contributo di privati e aziende, progetti tratti dalla programmazione dei musei d'Orsay e dell'Orangerie dedicati espressamente alle donne. Altro scopo di questa iniziativa è di sensibilizzare gli attori economici su una serie di tematiche relative al ruolo delle donne nella società (parità, uguaglianza sul lavoro, istruzione...) e di creare, nel lungo periodo, una vera e propria piattaforma di scambio e riflessione.

Da diverso tempo ormai, il museo d'Orsay celebra le donne attraverso progetti di grande respiro e una programmazione impegnata che ha visto mostre come Degas e il nudo (primavera 2012), Misia, Regina di Parigi (estate 2012), L’Impressionismo e la moda (autunno 2012)… In occasione della sua fondazione, il Circolo ha inoltre sostenuto la mostra Frida Kahlo al museo dell’Orangerie, dove ha attirato ben 297.000 visitatori. La stagione 2014-2015 sarà contrassegnata da numerosi progetti esclusivi dedicati alle donne e realizzati con il sostegno del Circolo delle Donne Mecenati.

Aderendo al Circolo, oltre che di uno sgravio fiscale potrete godere di uno statuto privilegiato e vivere esperienze uniche: inviti ai vernissage, colazioni di lavoro, biglietti per concerti, visite private alle mostre del museo, incontri inediti con le conservatrici, degustazioni di vini pregiati... Il Circolo, infatti, tiene molto a organizzare per i suoi membri due appuntamenti mensili d'eccezione volti a conoscere i retroscena del mondo culturale, condividere esperienze e discutere di problematiche della società attuale.

Il Circolo è attualmente composto da più di 100 membri.

Verso l'alto

Scoprite la stagione 2015

Scoprite i progetti sostenuti dal Circolo delle Donne Mecenati nel 2015.

Concerti: Donne d'eccezione

Museo d'Orsay / marzo 2015

Questo ciclo di concerti rende omaggio a grandi cantanti liriche di fine Ottocento e inizio Novecento. Nonostante i loro nomi siano stati dimenticati, è a queste donne che si deve l'attuale prestigio della melodia o del lied nonché il successo dei teatri lirici dell'epoca.

Edgar Degas 
 (1834-1917)
 Dans un café, dit aussi L'absinthe [L'assenzio]
 1873 
 Olio su tela
 Cm 92 x 68,5
 Parigi, museo d'Orsay, legato del conte Isaac de Camondo, 1911

Mostra: Splendore e miseria

Museo d'Orsay / settembre 2015

Primo grande evento dedicato al tema della prostituzione nell'arte del periodo 1850 - 1910, questa mostra descrive il modo in cui gli artisti francesi e stranieri, da Manet a Degas, da Toulouse-Lautrec e Munch a Vlaminck, Van Dongen e Picasso, abbiano ininterrottamente cercato di rappresentare il mondo reale e immaginario di questa subcultura.

fotografia

Mostra: Chi ha paura delle fotografe?

Museo dell'Orangerie / ottobre 2015

Basandosi su recenti ricerche così come sulle tante storie della fotografia che, da una quarantina d'anni a questa parte, hanno rivalutato lo straordinario apporto delle donne nello sviluppo del medium – in Europa come negli Stati Uniti, dall'invenzione ufficiale della fotografia nel 1839 fino al 1945 – questa mostra sarà, insieme alla pubblicazione ad essa legata, la prima ad affrontare un argomento del genere.

Verso l'alto

I membri del Circolo delle Donne Mecenati

Il Circolo ringrazia le Donne Mecenati per il loro impegno:
(Membri che hanno dato il loro consenso a essere citati - in ordine cronologico)

Stéphanie Robisson Montillet
Martine Vidal
Catherine Ladousse
Aline Aubertin
DPConsulting
Dominique Poussier
Christine Cluzel
Marie-Christine Oghly
Sheena Mullen
Jacqueline Buysse Collin
Jackie Martin Lombard
Mélanie Peron
Joëlle Juppeau
Hélène Cataix
Marie-Christine Bordeaux
Florence Lesavre
Isabelle Schaefer
Brigitte Serrano
Elisabeth Kimmerlin
Gaëlle Franca
Sophie Meurisse

Françoise Prot
Christine de Courson
Marie-Hélène Bensadoun-Broud
Agnès Peignen
Dominique Maire
Anne Wachsmann
Martine Partrat
Françoise Pelissier
Françoise Pagnard-Jourdan
Marie Maheas
Mondotv France
Catherine Delaunay
Christiane Robichon
Nathalie Jouven
Felicitas Cavagné
Mischa Honnen
Nicole Pelletier Perez
Catherine Roger
Diana Iancu
Martina Barcaroli Bruley des Varannes

Carine Boisselet
Alexandra Pasquer
Marie-Noelle Maraval
Laurence Dejouany
Pascale Moulin
Fabienne Ricard
Chiara Condi
Jeanne Boillet
Joëlle Bertani
Isabelle Pean de Ponfilly
Brigitte Silvera
Elisabeth Ollieric
Fabienne Lichentin Chelly
Charlotte Dekoker
Claire Leblanc
Dimitra Champy
Marie Danis
Catherine Dufayet
Aurélie Marais-Machurat
Sophie Lambert
Dinah Louda
Isabelle Kevorkian
Martine Van Went

Verso l'alto

I partner del Circolo delle Donne Mecenati

Il Circolo InterElles riunisce i circuiti femminili di 11 aziende del mondo della tecnologia allo scopo di di promuovere la compresenza dei due sessi e l'uguaglianza sul lavoro.

Fédération Pionnières anima e promuove la rete degli incubatori aziendali Pionnières dedicati all'accompagnamento delle donne imprenditrici a capo di aziende innovative.

Fondata nel 1945, l'associazione Donne Imprenditrici è votata alla difesa della posizione delle donne nel mondo economico, al pari dei loro corrispettivi maschili.

Communication & Entreprise, prima organizzazione francese interprofessionale di communication manager, anima e riunisce più di 1700 professionisti.

Dal 1946, Empreinte, marchio francese di lingerie di lusso, mette il proprio savoir-faire al servizio delle donne, combinando ricerca di libertà e controllo del corpo.

Fondata a Melbourne nel 1987, la marca Aesop si adopera nella produzione di trattamenti di altissima qualità per viso, corpo e capelli.

Marie Claire coltiva la propria specificità in svariati ambiti e afferma il proprio impegno a favore delle donne, di cui vanta oltre 15 milioni di lettrici in tutto il mondo.

Atlantico, sito d'informazione generalista, vuole essere un facilitatore di accesso all'informazione e offrire un punto di vista alternativo sull'attualità.

Contattateci!
Aderite cliccando qui
+33 (0)1 40 49 48 23
femmesmecenes@musee-orsay.fr

Verso l'alto

Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare
Facebook
Google+DailymotionYouTubeTwitter