Mostra

L'Origine del mondo. Intorno ad un capolavoro di Courbet

Du 16 Ottobre 1996 au 05 Gennaio 1997
Gustave Courbet-L'origine du monde
Gustave Courbet
L'origine du monde, en 1866
Musée d'Orsay
Acquis par dation
© Musée d’Orsay, Dist. RMN-Grand Palais / Patrice Schmidt
See the notice of the artwork

"L'Origine del mondo", capolavoro straordinario, fu dalla sua creazione, circondato da un'aura quasi mistica. Anche la storia della sua sorte è avvolta nel mistero. Il suo primo proprietario fu quasi certamente il diplomatico turco-egiziano Khalil-Bey (1831-1879) che lo nascose tra i quadri della sua collezione privata. Questa mente colta collezionava soprattutto le opere di Delacroix, Ingres e Théodore Rousseau.
Il nudo femminile era uno dei temi preferiti di Courbet. L'Origine del mondo è uno dei più mirabili esempi di pittura carnale e lirica dell'artista negli anni compresi tra il 1860 e il 1870. Questo quadro,di composizione radicale e di fattura decisamente anatomica, sorprende e sconvolge nello stesso tempo.
Per ripercorrere la sua storia, sono stati riuniti molti capolavori: Il bagno turco d'Ingres (museo del Louvre), il Sonno di Courbet (museo del Petit Palais) ma anche tele come La sorgente della Loue (Buffalo, Albright-Knox Art Gallery), visione intimista e personale che unisce la bellezza femminile al paesaggio.
L'Origine del mondo, opera celebre sebbene accuratamente sottratta ad ogni sguardo, come ben testimonia il pannello di mascheramento dipinto da André Masson nel 1955, è esposta oramai al museo d'Orsay, senza alcuno schermo: in questo modo, il dipinto ritrova la sua giusta collocazione nella storia della pittura moderna.

The exhibition is now over.

See the whole program