Musée d'Orsay: Una fotografa dell'epoca vittoriana: Lady Clementina Hawarden (1822-1865)

Una fotografa dell'epoca vittoriana: Lady Clementina Hawarden (1822-1865)

Lady Clementina HawardenStudio dal vero (Isabella Grace e Florence Maude)© Musée d'Orsay, Dist. RMN-Grand Palais / Patrice Schmidt
Il museo d'Orsay ha presentato una selezione di una quarantina di fotografie provenienti da una mostra organizzata dal Victoria & Albert Museum di Londra e dal British Council, nell'ambito del centocinquantesimo anniversario dell'invenzione della fotografia. Questa era la prima manifestazione monografica dedicata a Lady Hawarden, una delle principali fotografe inglesi del XIX secolo, ammirata da Lewis Carroll che ne collezionò l'opera.

A partir dal 1856, Lady Hawarden cominciò a praticare la fotografia da semplice dilettante ma, in poco tempo, ne imparò tutti i trucchi e le tecniche. Lady Hawarden scelse di immortalare temi e soggetti che appartenevano al suo mondo: la sua tenuta di Dundrum in Irlanda, dove ella fotografava i paesaggi e soprattutto la sua famiglia. In particolare, le tre figlie maggiori furono le protagoniste dei "quadri viventi" realizzati intorno al 1862-1863; osservando il loro passaggio dall'infanzia all'adolescenza, ella le raffigura preferibilmente mascherate e mentre recitano scene romantiche.

Nel corso della sua opera, Lady Hawarden ha cercato sempre di esaltare la bellezza femminile in tutta la sua sensualità ed espressività. Tuttavia, fatto alquanto singolare, l'artista non ha mai dato un titolo preciso alle sue fotografie. Nonostante le indicazioni suggerite dai costumi e dai gesti assunti dai modelli, le scene fotografate restano aperte a tutte le interpretazioni. Da fotografa moderna come era, Lady Hawarden s'interessò di più al trattamento della luce e ai suoi effetti di trasparenza che non al contenuto propriamente narrativo dei suoi scatti.

Commissario della mostra


Virginia Dodier (Londra), Françoise Heilbrun, conservatrice presso il museo d'Orsay e Philippe Néagu, dirigente capo del museo d'Orsay

13 febbraio - 29 aprile 1990
Museo d'Orsay

Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare

Facebook
TwitterInstagramYouTube