Musée d'Orsay: Nel paese dei mostri. Léopold Chauveau (1870-1940)

Nel paese dei mostri. Léopold Chauveau (1870-1940)

1

2

3

4

5

6

7

Affinità elettive

Claude PontiMouha, illustrazione originale per la pag. 38© Image avec l'aimable autorisation de l'Ecole des loisirs
Chauveau fa parte della famiglia di autori per bambini irriverenti che non inculcano una morale o addolciscono il mondo, ma portano incanto attraverso le loro parole e i loro disegni.
Con uno spirito simile, Tomi Ungererer e Maurice Sendak hanno creato libri che sono diventati dei classici della letteratura per ragazzi.

Roland Topor è l’unico illustratore conosciuto che avrebbe affermato la sua ammirazione per Chauveau, all’epoca ampiamente dimenticato: entrambi gli artisti condividono lo humour nero e il disegno "al ritmo dei battiti del cuore".

Claude PontiMouha, illustrazione originale per la pag. 39© Image avec l'aimable autorisation de l'Ecole des loisirs
Anche se la maggior parte di loro non conosceva Chauveau, gli illustratori contemporanei esposti presentano delle affinità elettive con lui.
Con il suo tratto e i suoi colori elaborati, Claude Ponti crea un universo dove gli esseri mostruosi e linguaggio si liberano dalle norme e Grégoire Solotareff si ispira ai racconti tradizionali per creare un mondo di humour nero pieno di mostri simpatici.

Il grafismo di Anthony Browne condivide con Chauveau la precisione e la poesia. Gli strumenti preferiti di Dorothée de Monfreid sono l’acquerello e lo humour nero.
Bertrand Dezoteux, creatore di film d’animazione, incontra Chauveau tramite Topor e Bosch nel suo universo di esseri indeterminati, in metamorfosi.

 

Gli allievi di Les Gobelins-Ecole de l’image… davanti a Chauveau

f

Léopold ChauveauIl Buffone Babriot, n°24/62
In occasione della mostra, il museo d’Orsay e Les Gobelins-Ecole de l’image hanno stretto una partnership pedagogica.
La classe degli studenti del primo anno di motion design è stata invitata a realizzare un film d’animazione della durata massima di un minuto basato sulla loro interpretazione delle sculture di Chauveau, dei Paesaggi mostruosi e della storia del Buffone Babriot. Su Internet sono disponibili delle versioni sonorizzate.

1

2

3

4

5

6

7


Aumentare la fonte Diminuire la fonte Stampare

Facebook
TwitterInstagramYouTube