Musée d'Orsay: James Tissot (1836-1902), l'ambiguità moderna

James Tissot (1836-1902), l'ambiguità moderna

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

Tamigi e variazioni

Tissot James (dit), Jacques Joseph (1836-1902). Royaume-Uni, Londres, Tate Collection. N04892.
James TissotIl ballo a bordo© Tate, Londres, Dist. RMN-Grand Palais / Tate Photography
A Londra, dove si stabilisce nel 1871, Tissot si appassiona alle rive del Tamigi e alle stazioni balneari sulle coste britanniche.
Come il suo amico Whistler, che vi ha attinto il soggetto di numerose opere dagli anni Sessanta del XIX secolo, il pittore trova nella vita dei porti e delle coste inglesi un terreno fertile : questo mondo variegato in cui si mescolano industria e svaghi, il triviale e il bello, situato tra la megalopoli londinese e il mare da cui partono gli emigranti, è il soggetto di composizioni che impressionano la critica della Royal Academy e della Grosvernor Gallery, dove Tissot espone.

La stampa si mostra, infatti, sedotta dal vedere uno straniero rappresentare con tanta intensità la realtà contemporanea.

Portsmouth Dockyard
James TissotIl porto di Portsmouth © Tate, Londres, Dist. RMN-Grand Palais / Tate Photography
Ciononostante, a volte il tedio fa capolino. Non è raro, infatti, trovare diverse opere di Tissot molto vicine tra loro, e questa capacità delle sue composizioni di adattarsi a vari mezzi, con qualche modifica, affascina tanto quanto sconcerta, quando le variazioni flirtano con la ripetizione.

Resta che la straordinaria plasticità delle composizioni di Tissot, e la loro adattabilità a diversi supporti, disegnano i contorni di un’arte innovativa dell’immagine.
Il pittore, che traspone da solo i suoi dipinti attraverso la stampa, e, per alcuni pezzi d’eccezione, nella tecnica dello smalto cloisonné (vedere sala successiva), ha saputo davvero comporre, in Inghilterra, un linguaggio grafico che ha reso possibile un’ampia diffusione della sua opera.

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10


Aumentare la fonte Diminuire la fonte Stampare

Facebook
TwitterInstagramYouTube