Musée d'Orsay: La Danza di Carpeaux

La Danza di Carpeaux

Jean-Baptiste Carpeaux
 1827-1873
 La Danse
 [La Danza]
 1865-1869
 Gruppo in marmo di Echaillon
 Altezza cm 420; Larghezza cm. 298; Profondità cm 145
Jean-Baptiste CarpeauxLa Danza© RMN-Grand Palais (Musée d'Orsay) / Thierry Ollivier
Due delle opere più scandalose della storia della scultura nel XIX secolo, La Donna morsa da un serpente (1847) di Clésinger e La Danza di Carpeaux (1869), sono esposte al museo d'Orsay, a pochi metri l'una dall'altra.
Il gruppo di Carpeaux, che originariamente decorava la facciata dell'Opéra di Parigi, emana una sensazione di vita e di tensione espresse nella più totale libertà. Il pubblico dell'epoca fu scioccato da un'opera ritenuta indecente ed oscena. Emile Zola credeva di riconoscere in tale scultura l'Impero ed i dissennati costumi della corte e della classe dirigente.
Questa mostra-dossier ha permesso di evocare l'importanza che questa opera di Carpeaux riveste nelle idee degli uomini di fine ottocento.

Commissario della mostra

Laure de Margerie, documentalista presso il museo d'Orsay
Questa mostra è stata altresì presentata al museo delle Belle-Arti di Valenciennes dal 26 maggio al 9 luglio 1989

14 febbraio - 14 maggio 1989
Museo d'Orsay

Aumentare la fonte Diminuire la fonte Inviare ad un amico Stampare

Facebook
TwitterInstagramYouTube