Musée d'Orsay: Un amico di Toulouse-Lautrec: Maxime Dethomas

Un amico di Toulouse-Lautrec: Maxime Dethomas

Lo spazio della sezione 2 è tradizionalmente riservato alla presentazione di opere grafiche o di plastici riguardanti l'Opéra Garnier, edificio di riferimento del Secondo Impero. In occasione della mostra Toulouse-Lautrec al Grand Palais, l'opera di Maxime Dethomas (1867-1929) pittore e decoratore teatrale veniva presentata al museo d'Orsay.


Questo decoratore di teatri (Opéra, Teatro delle Arti, Comédie-Française) fu anche un apprezzato pittore-incisore, amico di Degas e soprattutto di Toulouse-Lautrec che compose il suo ritratto nel 1896. Maxime Dethomas ha altresì realizzato intensi disegni a carboncino raffiguranti vedute di Parigi e d'Italia ed anche ritratti dei suoi amici Edmond Rostand, Catulle Mendès, Lautrec, Henri de Régnier del quale illustrò Gli Schizzi Veneziani, Forain... Questo artista illustrò anche le opere di Maurice Donnay, Octave Mirbeau e nel 1922 il Teatro di Molière.

Una rilevante quantità di opere di Maxime Dethomas è custodita presso il museo de l'Opéra di Parigi

Commissario della mostra

Luce Abélès, docente di lettere, sezione letteraria del museo d'Orsay

25 febbraio - 24 maggio 1992
Museo d'Orsay

Museo d'Orsay