Musée d'Orsay: Józef Mehoffer (1869-1946). Un pittore simbolista polacco

Józef Mehoffer (1869-1946). Un pittore simbolista polacco

ARCHIVIO
2004

1

2

3

4

5

pittura
Józef MehofferLo strano giardino© Musée national de Varsovie
Il museo d'Orsay dedica una mostra al pittore polacco Józef Mehoffer (Ropczyce, 1869-Wadowice, 1946). Non si tratta, però, di una retrospettiva. Il proposito è quello di presentare al pubblico francese che di questo straordinario artista conosce soltanto uno dei suoi capolavori, L'Insolito giardino (Varsavia, museo nazionale) – esposto per ben due volte a Parigi, alle Gallerie nazionali del Grand Palais, in occasione delSimbolismo in Europa (nel 1976) e di1900 (nel 2000) -, una trentina di pitture, cartoni di affreschi e vetrate dell'artista appartenenti al periodo coperto dal museo d'Orsay. Una mostra di questo genere, rientra in modo del tutto naturale nella politica del museo che si prefigge di far scoprire la produzione degli artisti stranieri dell'epoca, politica inaugurata nel 1996 con la mostra dedicata al pittore tedesco Adolph Menzel.

1

2

3

4

5


Aumentare la fonte Diminuire la fonte Stampare

Facebook
TwitterInstagramYouTube