Bildnis Werner Miller

Ferdinand Hodler
Bildnis Werner Miller
en 1899
peinture à l'huile sur toile
H. 56 ; L.46,5 cm.
Achat, 2018
© Musée d’Orsay, Dist. RMN-Grand Palais / Patrice Schmidt
Ferdinand Hodler (1853 - 1918)
Niveau médian, Pavillon amont niveau 4

In questo ritratto Werner Miller (1892-1959) ha sette anni. Futuro pittore, egli è figlio di Oscar Miller, un industriale del Canton Soletta in Svizzera e fervido collezionista di Hodler.
Questo quadro è allo stesso tempo un ritratto realista e somigliante di Werner e una composizione simbolista.
Il bambino, dallo sguardo magnetico, è seduto in un prato disseminato di fiori, simboli della vita, della primavera e del risveglio, a immagine della giovinezza e dell’innocenza del bambino.
Tiene un fiore in ciascuna mano, cosa che in Hodler rappresenta la fusione e l’armonia con la natura. La simmetria rigorosa della composizione rimanda al principio del parallelismo della natura, caro al pittore.