L'Hiver

Auguste Rodin
L'Hiver
Vers 1890
statuette en marbre
H. 51,0 ; L. 34,0 ; P. 19,0 cm.
Don de M. Robert Gérard, 1995
© RMN-Grand Palais (Musée d’Orsay) / Hervé Lewandowski
Auguste Rodin (1840 - 1917)
Niveau médian, Terrasse des sculptures 1880-1910

Sul pilastro sinistro della Porta dell'Inferno, commissionata nel 1880 a Rodin, fa già la sua comparsa, come basso rilievo, una donna anziana, dall'aspetto emaciato. Ma chi ebbe per primo l'idea di riprendere questo tema alcuni anni dopo? Forse Jules Desbois (1851-1935) che fece posare un'Italiana per il suo gruppo La Morte ed il boscaiolo (opera scomparsa) cominciata nel 1887? O forse Rodin? Un aneddoto molto diffuso racconta che quest'ultimo, colpito alla vista della modella in posa presso la bottega di Desbois, si sarebbe ispirato sia alla vecchia che al suo soggetto. Quest'anziana modella avrebbe anche posato per busto di Cloto di Camille Claudel custodito al museo d'Orsay e per la vecchia che trascina l'uomo verso la morte nel gruppo scultoreo autobiografico del L'Età matura (museo d'Orsay).
Nel 1892, una versione in bronzo della scultura di Rodin entra al museo del Luxembourg con il titolo di Colei che fu la bella Heaulmière, ispirato ad un poema di François Villon (1431 circa- 1463 circa). Per quanto riguarda la versione in marmo conservata al museo d'Orsay, è a Victor Peter (1840-1918), uno sbozzatore di Rodin, che se ne deve l'origine. In una lettera del 17 gennaio 1890, Peter confida a Rodin il desiderio "di eseguire [...] parte di un vecchio nudo dall'aspetto molto rugoso e dai lineamenti pronunciati, qualcosa che avrebbe un aspetto simile, se così posso esprimermi ad un calco dal vero in marmo [...] ad esempio, come il busto della vecchia che ho visto ieri presso la vostra bottega". Nel corso dei mesi seguenti Peter intaglia il marmo e, dalla lettura delle missive indirizzate a Rodin, emerge quanto forte sia il suo desiderio di mostrare al maestro l'avanzamento del lavoro. Finalmente, il 14 gennaio 1891, tramite uno scarno messaggio vergato su un semplice biglietto da visita, il maestro comunica a Peter: "Ho venduto la vecchia / vostro R".